Recensioni

domenica 14 gennaio 2018

Ai tuoi ordini - Recensione #14


 Recensione in anteprima di "Ai tuoi ordini"! In arrivo in tutte le librerie a partire dal 16 Gennaio edito dalla Newton Compton per tutti gli appassionati del genere romance new adult! Correte in libreria

 

TITOLO: Ai tuoi ordini 

AUTORE: Giulia Ross

DATA: 16 Gennaio 2018

EDITORE: Newton Compton Editori

GENERE: Contemporary romance  

 

TRAMA: È un giorno come tanti quando all'improvviso la vita di Alain Bercher, giovane specializzando in Medicina, viene sconvolta. La morte improvvisa di un paziente lo induce a credere di non poter più proseguire con i suoi studi, tradendo così le aspettative della famiglia. Ma proprio quel giorno Alain incontra una donna misteriosa sul ponte del fiume Limmat. Lei è bellissima e fredda come una dea. I due scambiano solo poche parole eppure per Alain quello sarà l'inizio di una lunga discesa che lo porterà a fare i conti con la parte più buia della propria anima. Chi è Isabel? Che cosa nasconde? Fin dove lo porterà il folle amore per lei?

 

 

 BIOGRAFIA: Giulia Ross è nata a Milano nel 1981. Si è laureata in Biotecnologie e ha proseguito i suoi studi con un dottorato di ricerca in Immunologia. Insieme al suo amore per la scienza coltiva da sempre le sue due grandi passioni: la musica e la scrittura. La Newton Compton ha pubblicato con successo Ho scelto te Una notte per non dimenticarti, e in ebook Giochi pericolosiDestini incrociati e Ai tuoi ordini.

 

 

RECENSONE: Con il romanzo di Giulia Ross per la prima volta ho letto di sottomissione e dominazione dal punto di vista maschile, ovvero è l'uomo ad essetre il sottomesso e questo è uno dei punti di forza e innovazione del romanzo! Bene ora tenetevi pronti perchè inizierò a parlarvene!

 

Il protagonista è Alain, un ragazzo che sta facendo la specializzazione di medicina ma che in seguito alla morte di un paziente a cui si era affezionato decide di abbandonare.

Alain distrutto va al fiume, il luogo in cui riesce a sfogarsi e trovare un po' di pace ma questa volta sarà diverso perchè è lì che incontra una donna bellissima che sembra un angelo ma che in realtà è tutto l'opposto e da questo incontro inizierà tutto. Cosa nasconde questa misteriosa donna? 

"Alain, a volte è davvero difficile lasciare andare le persone che amiamo. Vede, tutti vogliono l'amore, ma nessuno desidera pagarne il prezzo, non è così?"


Alain è rimasto folgorato da questa donna il cui nome è Isabel ma i mesi passano e lui non riesce a ritrovarla fino a quando se la ritrova davanti  nel posto di lavoro. Ma lei si ricorda di lui? E lui fin dove è disposto ad arrivare per farsi notare dalla donna di ghiaccio fatta in persona? 


"Aspettavo di andare a lavoro solo per vederla e tornavo a casa sempre insoddisfatto perchè anche quando era nella mia stessa stanza, lei non mi guardava. Era umiliante e doloroso allo stesso tempo, eppure non potevo fare a meno di desiderare ardentemente un suo cenno, un solo piccolo gesto a cui aggrapparmi. Ero un fottuto prigioniero, tra sbarre invisibili al resto del mondo, che solo Isabel poteva vedere."


Con il passare del tempo Isabel dà ad Alain una possibilità ma lui sarà pronto a tutto ciò? Il cuore di Isabel è di pietra, incapace di amare, l'unica cosa che le da piacere è avere rapporti con uomini sottomessi totalmente a lei, che rispettino ogni ordine, ciò di cui ha bisogno è uno schiavo da addomesticare e sottomettere completamente. Alain si sottometterà completamente alla donna che ama o tutto ciò supera i suoi limiti?

"Sarei dovuto scappare via prima di perdere me stesso, ma non puoi decidere quando smettere di amare"


 Tutta la storia è raccontata a ritroso da Alain che ricorda tutto ciò che gli è successo, tra dolore, lacrime e mistero.

Tra i due c'è un vero rapporto schiavo-padrone dove ogni decisione è presa dalla sua amata Mistress, ma tutto ciò non è nato a caso, dietro c'è la storia e la parte psicologica di ogni personaggio. Giulia Ross secondo me è stata molto brava, ha studiato questo rapporto erotico e diverso dal solito, ha fatto ricerche approfondite, si è documentata e lo ha inserito molto bene nella storia adattando perfettamente i personaggi.

 

"Ai tuoi ordini" non è solo un romanzo erotico abbastanza spinto al suo interno c'è l'amore non corrisposto, il desiderio di vendetta, il dolore...

 

La scrittura è fluida, la trama molto ben curata, nel suo complesso mi è piaciuto!

 

Ragazzi se volete una storia intrigante, innovativa e con un bel pizzico di pepe questo romanzo è fatto per voi se invece volete una storia d'amore siete nel posto sbagliato!

 

Volevo ringraziare l'autrice per avermi dato la possibilità di leggere e recensire in anteprima il suo libro!

 

Per collaborazioni, recensioni, ecc contattatemi qui  libri.libri98@gmail.co

 

3 commenti:

  1. Devo essere sincera dalla trama non mi ispirava molto ma dopo aver letto la tua recensione sono curiosa di leggerlo 😊☺

    RispondiElimina

più popolari